From the blog

CONTESTO SOCIOCULTURALE DI ZANZIBAR

Zanzibar è un’isola africana.
Fa niente se le sue coste sono invase dai vacanzieri occidentali e dai resort multinazionali, con ristoranti che propongono lasagne alla bolognese gustate a bordo piscina.
Questa è una proposta di turismo responsabile: la Zanzibar da conoscere è quella degli zanzibarini, e il più possibile grazie agli zanzibarini.
Può quindi capitare che le diversità siano marcate, che alcune accortezze richieste non siano gradite, o che le abitudini del luogo stridano con quelle dell’ospite.
Possono accadere dei contrattempi, che le cose siano diverse da come uno le ha immaginate (ma non per questo necessariamente peggiori…), o che ci si debba adattare a situazioni non del tutto congeniali.
E allora? Meglio prepararsi un po’!

DI SEGUITO DIAMO ALCUNE INDICAZIONI PER CHI HA SCELTO DI VENIRE A ZANZIBAR RESPONSABILMENTE.

Nel vastissimo e sfaccettato panorama africano Zanzibar è una realtà particolare e a sé stante, molto diversa anche dal resto della Tanzania, di cui fa parte.
L’isola ha vissuto la forte presenza delle culture arabe, persiane e bantu, la colonizzazione europea (prevalentemente inglese), e una frenetica attività commerciale che la lega al Medio Oriente e persino all’India e alla Cina.
L’influenza di tutte queste diverse culture hanno dato vita ad una combinazione molto caratteristica e poliedrica, e oggi l’arcipelago è uno dei luoghi più rappresentativi della cultura swahili.

Sono tantissime le cose da raccontare su questo luogo meraviglioso. Storia, arte, cultura, tradizioni, mercato delle spezie: potete trovare tutte queste informazioni su qualsiasi guida turistica.

Qui vorremmo soffermarci soprattutto sugli aspetti sociali del luogo che intendete visitare, oltre che su alcune note pratiche.

Da anni Zanzibar subisce un’attività turistica massiva e spesso molto invadente. Visitandola partendo dalle sue spiagge sembra un luogo “a misura di occidentale”, con bei localini, ottimi cibi e bevande sempre a disposizione, musica e svago.
Ma la realtà oltre la spiaggia è diversa.
Gli zanzibarini vivono prevalentemente di pesca, piccola agricoltura e modesti commerci: nonostante il turismo coinvolga sempre più la loro terra pochissimi di loro hanno accesso ai possibili guadagni che ne derivano. Molte delle persone che lavorano nelle strutture o nei negozi per turisti infatti provengono dalla terra ferma, Kenia, Tanzania o India.

Lo stile di vita medio varia considerevolmente fra le aree urbane e quelle rurali, che spesso sono isolate nella foresta o oltre distese di mangrovie difficili da affrontare. Il reddito medio annuale è di 250 USD, ma gran parte della popolazione vive sotto il livello stabilito come soglia di povertà. Nonostante un sistema sanitario e scolastico migliori di quello di molti altri paesi africani, l’analfabetismo è piuttosto elevato, e le possibilità di accedere a cure mediche adeguate è molto limitata dati gli alti costi dei servizi sanitari e dei trasporti per raggiungerli.

La popolazione dell’isola è quasi totalmente musulmana (97%), con tradizioni e usanze codificate e specifiche. Le donne girano a capo coperto, e anche gli uomini sono molto attenti a mantenere sempre un contegno decoroso. In generale la gente è più schiva e riservata rispetto ai connazionali sulla terra ferma, specialmente più ci si allontana dalle zone abituate allo stretto contatto col turismo.
Gli abitanti dei villaggi sono molto cordiali e a modo loro ospitali, trascorrono il tempo prevalentemente fuori casa perché la quotidianità è strettamente legata alla comunità ma, ad esempio, difficilmente uno zanzibarino accoglie dentro casa uno sconosciuto, specialmente straniero!
In questi anni l’incontro/scontro col pressante fenomeno del turismo, purtroppo troppo spesso massificato e irrispettoso, ha creato – e crea sempre più – mutamenti sociali forzati e sbilanciati, spesso troppo rapidi e mal gestiti.
Ricordiamoci quindi che l’ospite ha precise responsabilità nei confronti delle popolazioni locali che incontra.

  • Safari Blue #safaribluezanzibar with #MubaGuestHouse #zanzibarisland #travelandliving #Zanzibar #turismosostenibile #lifestyle #istatrip#istatravel#istaholiday #jambianibeach #turismoresponsabile #guesthouse  #istatraveling #istaholiday#holiday #vacation#relax #trip#travel#haveaniceday #havefun#enjoy #enjoylife #life #lifestyle #turismosostenibile#istaholiday#travelandliving
  • Inside #MubaGuestHouse jambianibeach #turismoresponsabile #guesthouse #istatravel #istatraveling #istatrip#istaholiday#holiday #vacation#relax #trip#travel#haveaniceday #havefun#enjoy #enjoylife #life #lifestyle #turismosostenibile #Zanzibar#zanzibarisland #travelandliving
  • #MubaGuestHouse #jambiani #zanzibarisland #zanzibar #istatrip#istatravel#istaholiday #jambianibeach #turismoresponsabile #guesthouse  #istatraveling #istaholiday#holiday #vacation#relax #trip#travel#haveaniceday #havefun#enjoy #enjoylife #life #lifestyle #turismosostenibile#istaholiday#travelandliving
  • #VisitZanzibar with #MubaGuestHouse #goodmorning From #Jambiani #jambianibeach #turismoresponsabile #guesthouse #istatravel #istatraveling #istatrip#istaholiday#holiday #vacation#relax #trip#travel#haveaniceday #havefun#enjoy #enjoylife #life #lifestyle #turismosostenibile #Zanzibar#zanzibarisland #ocean#bluesky #whitesand
  • Sunset with #mubaguesthouse #sunset#zanzibar#stonetown #ocean#hollydays #hollyday #vacation #vacations#vacanza#travel #life #lifestyle #nofilter #nofilters #nofiltersneeded #turismo #turismosolidale #turismoresponsable#turismoresponsabile #enjoy#fun#havefun #istatrip#istatravel#istaholiday
  • GoodMorning from Jambiani - MubaGuestHouse #goodmorning #goodmorningfromjambi #mubaguesthouse#jambiani #jambianibeach #hollydays #hollyday #paradise#sun#ocean#bluesky#turismoresponsable #turismoresponsabile #turismosostenible #turismosostenible#follow#followUs#followMe #istatrip#istatravel#istaholiday
  • monkey tour with #mubaguesthouse#guesthouse#jozaniforest #jozaninationalpark #holliday#vacation#turismosostenible#turismoresponsabile#turismoresponsable# #istatrip#istatravel#istaholiday
  • Sunset in StoneTown #mubaguesthouse #Zanzibar #sea#jumpinthewater #jumpinthesea#stonetown#stonetownzanzibar #stonetownLife#sunsetinstonetown#people #happiness #holiday #holidays #vacation#turismoresponsabile#turismosostenibile#istatrip#istatravel#istaholiday
  • discover the north of Zanzibar with #mubaguesthouse #guesthouse #travel#life#vacation#holiday #nofilterneeded #nofilter #children #zanzibar #zanzibarbeach #zanzibarlife #zanzibarnorth#turismosostenibile#turismoresponsabile#istatravel#istatrip#istaholiday
  • Walk to Jambiani #mubaguesthouse #guesthouse#zanzibar#jambiani#village#villagelife#turismosostenibile#turismoresponsabile#istaholiday#istatrip#istatravel

Follow Me!